dcsimg
La versione del tuo browser non è aggiornata. Per una migliore navigazione del sito, scarica la versione più recente.

Modello 231 I principi che guidano la nostra organizzazione nella gestione delle attività aziendali.

Modello 231

I PRINCIPI GENERALI
Il Decreto Legislativo 8 giugno 2001 n. 231 ha introdotto nell’ordinamento giuridico italiano un sistema di responsabilità amministrativa degli Enti - tra cui le società di capitali - per taluni reati commessi da amministratori, dirigenti o dipendenti nell’interesse o a vantaggio dell’Ente stesso.
 
L'ADOZIONE DEL MODELLO ORGANIZZATIVO
BancoPosta Fondi S.p.A. SGR  ha adottato un proprio Modello Organizzativo, con lo scopo di costruire un sistema strutturato e organico di principi guida, procedure operative e altri presidi specifici, ispirato a criteri di sana gestione aziendale e volto, tra l’altro, a prevenire la commissione dei reati previsti dal Decreto.
 
L'ORGANISMO DI VIGILANZA
BancoPosta Fondi S.p.A. SGR  ha affidato a un Organismo di Vigilanza (composto da due membri esterni alla Società - di cui uno con funzioni di Presidente - e da un membro interno, Responsabile della Funzione di Internal Audit), il compito di vigilare sull'osservanza delle prescrizioni del Modello Organizzativo, verificare la loro reale efficacia e valutare la necessità di eventuali aggiornamenti. La durata in carica dell’Organismo di Vigilanza è di tre anni, fino all’approvazione del bilancio di esercizio della Società chiuso al 31 dicembre 2020.

Questo prodotto risponde al bisogno
Hai bisogno di aiuto?

BancoPosta Fondi S.p.A. SGR con Socio Unico
Sede legale e amministrativa: Viale Beethoven, 11 - 00144 Roma - Fax 06 98680509
Codice Fiscale, Partita IVA e Registro delle Imprese di Roma n. 05822531009 - Capitale Sociale int. vers. Euro 12.000.000
Iscritta al n. 23 dell’Albo delle Società di Gestione del Risparmio (Sezione Gestori di OICVM)
Aderente al Fondo Nazionale di Garanzia

vai a inizio pagina