La versione del tuo browser non è aggiornata. Per una migliore navigazione del sito, scarica la versione più recente.

L'adesione ai PRI (Principles for Responsible Investments) BancoPosta Fondi SGR sottoscrive i PRI.
 

Descrizione

 

  • BancoPosta Fondi SGR, affermando il proprio impegno a perseguire un’attività di gestione socialmente responsabile, ha sottoscritto in data 30 gennaio 2019 i PRI (Principles for Responsible Investments).
  • Nata oltre 10 anni fa, UNPRI (United Nations Principles for Responsible Investments - Princìpi per l'Investimento Responsabile) è un’iniziativa supportata dalle Nazioni Unite, in partnership con il Global Compact e l’UNEP FI (Programma Ambientale dell’ONU), finalizzata alla individuazione di una serie di princìpi che guidano gli operatori finanziari ad investire in modo sostenibile e responsabile i propri investimenti. L’iniziativa ha portato all’emanazione di 6 Princìpi.

I 6 Princìpi aspirazionali

I 6 Princìpi aspirazionali sono:
  1. Incorporazione di fattori ambientali, sociali e di governance nell’analisi degli investimenti e nel processo decisionale.
  2. Integrazione di fattori ambientali, sociali e di governance nella politica di azionariato attivo.
  3. Richiesta alle società in cui si investe di un’appropriata divulgazione di notizie che le riguardano inerenti i fattori ambientali, sociali e di governance.
  4. Promozione, accettazione e implementazione dei Princìpi nella comunità degli investitori.
  5. Collaborazione con la comunità finanziaria per migliorare l’efficacia nell’implementazione dei Princìpi.
  6. Divulgazione al pubblico delle relazioni su attività e progressi della SGR nell’applicazione dei Princìpi.

Ultimi comunicati e news

PRI report 2020

Quest’anno BancoPosta Fondi SGR ha redatto il suo primo PRI reporting, partecipando al più grande progetto di rendicontazione globale sugli investimenti responsabili.
Per PRI (Principi di Investimento Responsabile) si intende il principale network di investitori responsabili supportato dalle Nazioni Unite, in partnership con il Global Compact e l’UNEP FI, che ha come obiettivo quello di comprendere gli effetti delle tematiche ESG sugli investimenti e di assistere i firmatari dell’iniziativa nell’integrazione di tali aspetti nelle decisioni di investimento e nel proprio azionariato attivo.
Il PRI reporting è uno strumento sviluppato nel tempo dal network di investitori PRI volto a monitorare e valutare annualmente le attività dei propri firmatari. La rendicontazione è obbligatoria dal secondo anno di adesione, tuttavia BancoPosta Fondi SGR ha ritenuto utile iniziare subito questo processo per identificare i punti su cui attivare le iniziative di miglioramento.
Nel settore della finanza l’ambito degli investimenti responsabili ha subito una forte accelerazione recentemente; per questo il rispetto dei principi guida del network PRI richiede un impegno attento e costante. Ai firmatari è richiesto un resoconto dettagliato sulle proprie attività di investimento responsabile in base alle singole classi di attività in cui è suddiviso il patrimonio gestito: per ciascuna di esse sono poi previsti diversi indicatori che contribuiscono al quadro complessivo.
Le risposte vengono analizzate dagli organi del PRI che restituiscono a ciascun firmatario un report di valutazione (Assessment Report). Il report include i punteggi dei singoli indicatori e la valutazione complessiva di ciascun modulo confrontando i risultati di ogni partecipante con la mediana delle valutazioni degli altri operatori.
Le valutazioni sono suddivise in sei fasce, secondo una scala che spazia da E (valutazione minima) ad A + (valutazione massima).
 
BancoPosta Fondi SGR ha ottenuto un punteggio di A per la strategia e il modello di governance adottati in materia di gestione responsabile degli investimenti. La valutazione ricevuta è la risultante di un’analisi dettagliata di tutte le attività oggetto del report ed in particolare della gestione degli asset obbligazionari governativi, finanziari e non finanziari. Per ciascuna area sono state identificate le attività da implementare nella revisione della strategia di investimento responsabile in vista del PRI Assessment del prossimo anno.
 
Il risultato, anche alla luce dell’adesione solo recente da parte di BancoPosta Fondi SGR al programma PRI, riflette la forza dei programmi intrapresi dalla società per l’integrazione dei criteri ESG all’interno del processo di investimento.
Il PRI reporting rappresenta oggi lo standard di riferimento per la valutazione delle strategie, delle misure e dei processi applicati nelle attività di investimento responsabile. BancoPosta Fondi SGR è quindi orgogliosa di aver ottenuto già in questa prima edizione risultati in linea con gli operatori di settore che già da anni partecipano al network.

Leggi il primo Report di Poste Italiane sulla “Sostenibilità e i suoi impatti”:

Sustainability and related impacts

Il Gruppo Poste Italiane rafforza il proprio impegno per lo sviluppo sostenibile.

Leggi il comunicato stampa:

 

Vedi tutti

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Prima dell'adesione leggere il Regolamento, il KIID ed il Prospetto, disponibili presso il Collocatore Poste Italiane S.p.A. – Patrimonio BancoPosta e sul sito poste.it, e presso l’emittente BancoPosta Fondi SGR e sul sito bancopostafondi.it. I rendimenti passati non sono indicativi di quelli futuri. Non vi è garanzia di ottenere uguali rendimenti per il futuro. L'accesso e l'utilizzo del presente sito è regolato da Limiti e condizioni
 

Questo prodotto risponde al bisogno
Hai bisogno di aiuto?

BancoPosta Fondi S.p.A. SGR con Socio Unico
Sede legale e amministrativa: Viale Europa, 190 - 00144 Roma - Fax 06 98680509
Codice Fiscale, Partita IVA e Registro delle Imprese di Roma n. 05822531009 - Capitale Sociale int. vers. Euro 12.000.000
Iscritta al n. 23 dell’Albo delle Società di Gestione del Risparmio (Sezione Gestori di OICVM)
Aderente al Fondo Nazionale di Garanzia

vai a inizio pagina